Project Description

Duo Nuages

Renaissance
Cristina Donnini, pianoforte
Scilla Lenzi, pianoforte

La rinascita musicale per il duo Nuages passa attraverso un viaggio fra passato, presente e futuro.
Il passato rappresentato magistralmente dalle storie di quattro personaggi appartenenti a un passato storico, mitologico o letterario. Figure deuteragoniste, secondarie, accessorie all’azione, troppo poco raccontate. Tutto cambia se li si guarda più da vicino e se ci si lascia avvolgere dal turbinio di passione, abbandono e disperazione che la musica di Stefano Nanni, poeta dei suoni, riesce a portare in scena: Quattro ritratti deuteragonisti (Ariel, Melanto, Creusa, Juan) di Stefano Nanni (dal cd Finchè non sarà mattina del Duo Nuages).
Il presente incarnato dalle note del grande compositore argentino Astor Piazzolla, in un medley dei suoi più struggenti tanghi: Piazzolla medley (Oblivion, Otono Porteno, Adios Nonino) di Astor Piazzolla (arrangiamento per pianoforte a quattro mani di Stefano Nanni) (dal cd Ritmi dal sud America del Duo Nuages).
Il futuro rappresentato dalla musica di Roberto Ghilarducci, autore di Metamorphosis, suite scritta e dedicata al Duo Nuages, contenuta nel disco Fluendo, di prossima uscita e qui eseguita in anteprima: Metamorphosis (Milonga, Rage in joy, Reinassance) di Roberto Ghilarducci.

Condividi questo evento nei social

  • 4 luglio 2021

  • San Leo – Teatro del Palazzo Mediceo ore 21.30

  • Intero € 15,00; Ridotto € 10,00

Calendario concerti