MasterClass

Romualdo Savastano

Canto

Nasce a Roma, dove comincia lo studio del violino all’età di 7 anni. Svolge i suoi studi presso il Conservatorio di Santa Cecilia fino all’età di venti anni. Inizia la sua carriera artistica come violinista di fila praticando un’intensa attività operistica nazionale, con prestigiosi direttori d’orchestra come Samale, Belardinelli, Renzetti ecc. Appassionandosi alla musica lirica continua poi gli studi come cantante, diplomandosi a pieni voti in soli tre anni , subito dopo si perfeziona come baritono con il famoso tenore Antonio Savastano (suo fratello) e debutta al Teatro dell’Opera di Roma con il Macbeth di Verdi diretto dal M° Patanè. Prosegue la sua partecipazione concertistica fino al 1993 e dopo la morte del fratello, rimanendo erede della grande tecnica vocale che Antonio Savastano gli ha tramandato decide di fondare l’Accademia A.R.T. Musica ed inizia l’attività come maestro per cantanti lirici e organizzatore di eventi pubblici e concorsi. Attualmente oltre all’impegno come artista lirico presso il Teatro dell’Opera di Roma viene invitato a svolgere Master di specializzazione in tecnica vocale e interpretazione in Italia,Austria, Svizzera, Francia,Spagna, Giappone e Corea del sud, con lo scopo di perfezionare giovani talenti e di guidarli nel mondo della lirica con una preparazione di alto livello.Collabora stabilmente da quasi dieci anni come insegnante presso l’Opera studio di Graz e ha insegnato presso il teatro dell’Opera di Salisburgo e il Teatro dell’Opera di Zurigo. Nei suoi 25 anni di insegnamento molti dei suoi allievi hanno vinto importanti concorsi (Belvedere di Vienna, Aslico, Concorso lirico Sperimentale di Spoleto, Toti dal Monte ecc.), intrapreso una brillante carriera e sono attualmente impegnati presso prestigiosi Enti Nazionali ed Internazionali. La tecnica Savastano nasce grazie ad Antonio che gli ha trasmesso i principi basilari del belcanto e della tradizionale tecnica italiana seguita dai più prestigiosi maestri di tecnica vocale ( Cingolani, Magnoni ecc) e l’unica riconoscibile nei migliori cantanti professionisti del passato e nei pochi veramente bravi del presente . Oltre questi insostituibili principi il M° R.Savastano si avvale non solo della sua grande e unica dote innata di percezione del suono pre-emissione ma anche di una lunga serie di studi sulla neurofisiologia che gli hanno permesso di poter approfondire la sua esperienza integrandola altresì con tutti quelli che sono i principi fondamentali delle tecniche posturali per cantanti ( Alexander, Feldenkrais ) e del sé corporeo che definiscono il cantante nella sua globalità.

dal 06 al 12 agosto 2018

San Leo - Palazzo Mediceo

Per richiedere informazioni completa il form

=
Consenso alla Privacy